RIFIUTI: MUD 2020 SCADENZA 30 GIUGNO 2020

Ricordiamo a tutte le aziende che entro la fine del mese di giugno, i soggetti obbligati, sono chiamati ad inviare alla CCIAA di competenza, il modello di dichiarazione ambientale (MUD) riferito all’anno 2019.

Si ricorda che la dichiarazione è obbligatoria (e soggetta a sanzioni importanti se non fatta) per tutti i soggetti che:

  • Nell’anno 2019 hanno prodotto rifiuti pericolosi, indipendentemente dal numero di dipendenti;
  • Nell’anno 2019 hanno prodotto esclusivamente rifiuti non pericolosi, ma che hanno più di 10 dipendenti ;
  • Effettuano operazioni di recupero e di smaltimento dei rifiuti;
  • Effettuano a titolo professionale attività di raccolta e di trasporto di rifiuti prodotti da terzi;
  • Trasportano i propri rifiuti pericolosi, iscritte alla categoria 2-bis (Albo Gestori Ambientali);
  • Sono commercianti e gli intermediari di rifiuti senza detenzione.

I soggetti esonerati dalla presentazione sono le aziende che lo scorso anno, non hanno prodotto, trasportato, intermediato, recuperato o smaltito rifiuti.

Sono esonerati dalla dichiarazione anche:

  • i soggetti che hanno effettuato attività di trasporto in conto proprio dei propri rifiuti NON pericolosi;
  • le imprese che esercitano attività di demolizione o costruzione (solo per i rifiuti NON pericolosi);
  • le imprese che esercitano attività di commercio o di servizio (solo per i rifiuti NON pericolosi);
  • le imprese agricole di cui all’art. 2135 del Codice Civile;
  • i liberi professionisti che non operano in forma d’impresa;
  • i soggetti che svolgono le attività di estetista, acconciatore, trucco permanente e semipermanente, tatuaggio, piercing, agopuntura, podologo, callista, manicure, pedicure e che producono rifiuti pericolosi e a rischio infettivo.

Eta Consulenze è in grado di supportare tutte le aziende per la compilazione del modello e per l’invio telematico. Per informazioni può contattare il numero 0575 356775 oppure inviare una mail a info@etaconsulenze.com o cliccare sul seguente link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *